Sale
DISCOVERY ADVENTURES 2in1 MicroViewer
79,90 € 29,90 € * Peso di trasporto 3.1 kg

Il telescopio per bambini: tutte le informazioni, i consigli e i trucchi per cominciare il tuo viaggio astronomico

Ti sei mai chiesto cosa c'è da esplorare nello spazio, al di fuori della nostra Terra? Allora parti per il tuo viaggio alla scoperta dell'universo con un telescopio per bambini . Niente è più bello che ammirare con i propri occhi le innumerevoli meraviglie del cielo, come gli anelli di Saturno o la famosa nebulosa di Orione. Proprio per questo BRESSER, nella sezione Junior Astronomia, ti propone tanti fantastici telescopi per bambini di NATIONAL GEOGRAPHIC Kids e BRESSER Junior . Sono strumenti che rendono particolarmente facile iniziare a osservare il cielo e sono già dotati di tutti gli accessori necessari. Hai ancora domande? Allora qui trovi le risposte!

Telescopi per bambini: di quanti tipi sono?

I telescopi sono strumenti che esistono da molto. E nel corso del tempo sono stati sempre più perfezionati. Ecco perché oggi conosciamo molti modi di costruire un telescopio per osservare il cielo notturno. Nella tua ricerca del perfetto telescopio per bambini, incontrerai sempre due tipi di strumenti: i telescopi a specchio (detti anche riflettori) e i telescopi a lenti (o rifrattori). Ecco una breve panoramica delle differenze più importanti:

Kinder-Teleskop Bresser Junior
Telescopi a lente Telescopi a specchio
Il sistema ottico è costituito da lenti Il sistema ottico è costituito da specchi
Si osserva dalla parte posteriore Si osserva a lato della parte anteriore
Di solito è lungo e sottile, perché è più difficile produrre lenti di grandi dimensioni Spesso è grosso e grande, perché è più facile produrre specchi di grandi dimensioni
Con un prisma raddrizzatore, può anche essere usato per osservare il paesaggio di giorno L'immagine è sempre capovolta e speculare, quindi non adatta per osservare il paesaggio


Nella sezione BRESSER Junior Astronomia troverai telescopi per bambini di entrambi i tipi. Tutti sono adatti per entrare nell’emozionante mondo dell’astronomia.

Luna

Il consiglio di Luna:

Vuoi saperne di più sui telescopi riflettori e rifrattori?

Allora dai un'occhiata qui a cosa dice Luna della famiglia Bresser a tal proposito.


Quale telescopio per bambini è adatto alla mia età?

I bambini piccoli non possono ancora fare tutto quello che i più grandi invece fanno in un batter d’occhio. Di sicuro l’hai notato spesso con i tuoi fratelli e sorelle più piccoli, o con gli amici. Anche con i telescopi per bambini esistono modelli più facili da usare rispetto ad altri, quindi più adatti agli esploratori dello spazio più giovani.Per fare in modo che tu possa trovare velocemente il telescopio per bambini giusto, nel nostro negozio online bresser.de abbiamo aggiunto per ogni modello un’indicazione sull'età consigliata. Ma ricorda: bambine e bambini sono tutti diversi! Sei hai 7 anni, potresti anche trovarti bene con un telescopio che noi consigliamo a partire dai 10 anni. Inoltre, vicino a te ci sono sempre mamma, papà, nonna, nonno e gli altri adulti: saranno felici di aiutarti. E poi, a esplorare lo spazio insieme ci si diverte il doppio!

Cos’è la montatura in un telescopio per bambini?

La montatura è una parte importante di qualsiasi telescopio. Ti permette di muovere il tuo telescopio e di puntarlo verso i vari corpi celesti. Puoi anche usarla per compensare il movimento della Terra: questo si chiama inseguimento. È necessario, perché altrimenti l’oggetto che stai osservando scomparirebbe dal tuo campo visivo molto rapidamente.
Esistono diversi tipi di montature, e qui vorremmo presentartene due:

  • La montatura altazimutale
    Con questa montatura puoi muovere facilmente il tuo telescopio a mano in alto o in basso, a destra o a sinistra. Hai mai visto il treppiede di una macchina fotografica? Funziona allo stesso modo.
  • La montatura equatoriale
    Con questo tipo di montatura, prima di iniziare a osservare il cielo, devi allineare un asse con la stella Polare. In questo modo per l’inseguimento basta muovere solo un singolo asse. È molto più semplice, ma per fare l’allineamento serve un po’ di pratica.

La montatura fa anche da collegamento tra il telescopio e il treppiede. Il treppiede dovrebbe essere il più stabile possibile e regolabile in altezza, in modo da poter guardare il cielo stellato comodamente e a lungo.

Tuttavia, vedrai che non tutti i telescopi per bambini hanno un treppiede. Questo perché esistono anche i supporti da tavolo per i cosiddetti telescopi riflettori Dobson. Come suggerisce il nome, basta posizionarli su un tavolo o su un'altra superficie solida e godersi la vista del cielo. Perfetti anche per gli spostamenti!

Cosa posso guardare con il mio telescopio per bambini?

Il modo migliore per iniziare con il tuo telescopio per bambini è osservare la Luna. La Luna è facile da trovare, e le sue varie fasi ti permettono di fare scoperte sempre nuove ed entusiasmanti. In particolare, vale la pena di dare un'occhiata alla linea di confine tra giorno e notte, dove il lato illuminato incontra quello al buio. Qui infatti i puoi osservare un impressionante gioco di luci e ombre.
Ma oltre alla Luna, il satellite naturale della Terra, con il tuo telescopio per bambini puoi esplorare molto altro. Ecco un piccolo elenco:

  1. Grandi pianeti: Saturno con i suoi anelli, Giove con le sue quattro lune principali, Marte e Venere
  2. La famosa nebulosa di Orione, nella costellazione di Orione
  3. Ammassi aperti e globulari, come per esempio le famose Pleiadi

Ti piacerebbe saperne di più sulla Luna, sui pianeti del nostro Sistema Solare e sugli altri corpi celesti? Allora dai un'occhiata a quello che Luna ha preparato per te su questo argomento.

Il sistema solare

Dove uso il mio telescopio per bambini?

Per usare il tuo telescopio in sicurezza, devi fare un po’ di pratica. Quindi è meglio prendere confidenza con le varie funzioni alla luce del giorno.
MA ATTENZIONE: non guardare mai il Sole o un’altra sorgente luminosa direttamente con il telescopio! Potresti danneggiare i tuoi occhi in modo grave.
Per le tue prime osservazioni notturne con il telescopio per bambini, è meglio scegliere un posto sul balcone o in giardino. Così, se devi cercare qualcosa nelle istruzioni per l’uso o controllare la mappa celeste, puoi tornare rapidamente in casa dove la luce è accesa. Ecco un altro vantaggio: soprattutto in inverno, quando le notti spesso sono fredde, puoi fare delle pause al caldo.
Una volta che avrai preso confidenza con il tuo telescopio, potrai andare a osservare in un luogo più buio. Infatti, quando guardi le stelle vale la regola: meno luce c’è nel circondario, più cose puoi vedere sulla volta celeste.

A cosa devo fare attenzione quando uso il mio telescopio per bambini?

Vuoi ottenere le immagini migliori dal tuo nuovo telescopio per bambini? Allora nelle tue avventure astronomiche dovresti prendere in considerazione alcune cose:

  • Non guardare attraverso finestre o porte di vetro chiuse. Altrimenti l’immagine non sarà nitida.
  • Inizia sempre con l'ingrandimento più piccolo e poi aumentalo gradualmente. In questo modo puoi tenere meglio sotto controllo il tuo oggetto.
  • Prendi confidenza con tutto ciò che può influire sulle tue osservazioni. Purtroppo, a causa del tempo, delle nuvole, della Luna piena e altro, non tutte le notti sono adatte a esplorare il cielo stellato.
  • Riposati, rilassati e abbi pazienza: divertirsi è la cosa più importante!

Luna ha riassunto qui per te altri trucchi e suggerimenti.

Quali accessori sono utili con mio il telescopio per bambini?

Crateri lunari, ammassi stellari, nebulose a emissione: puoi usare il tuo telescopio per trovare tantissimi oggetti celesti. Per esplorare sempre in modo nuovo, i telescopi per bambini di BRESSER Junior e NATIONAL GEOGRAPHIC Kids hanno tantissimi accessori. Puoi quindi scegliere diversi ingrandimenti, usando vari oculari e una lente di Barlow. Con un filtro lunare puoi vedere la superficie della Luna con un contrasto ancora migliore. Un prisma di Amici ruota l'immagine di 45° o 90°. Infatti, attraverso il tuo telescopio per bambini, l'oggetto appare sempre capovolto e invertito. Per le tue prime foto astronomiche, usa un supporto per smartphone: così puoi condividere le tue scoperte con i parenti e gli amici.

Vuoi saperne di più sugli accessori dei telescopi per bambini? Allora Luna ti dirà tutto su oculari, filtri e molto altro.