Ottica per il tempo libero da BRESSER

Grande selezione di binocoli, cannocchiali, dispositivi di visione notturna e accessori


Un piccolo compagno per grandi osservazioni: il monoculare

Con un monoculare puoi tenere sotto controllo tutta la bellezza del mondo senza pensieri. Poiché hanno una sola lente e un solo oculare, i monoculari sono particolarmente leggeri e compatti. Quindi si adattano a qualsiasi tasca, dei pantaloni o della giacca, e puoi estrarli velocemente quando appare qualcosa che attira la tua attenzione. Usarli è un gioco da ragazzi: basta guardare attraverso il monoculare con un occhio, chiudere l'altro occhio e concentrarsi sull'oggetto osservato. Perfetto per scoperte estemporanee ed esplorazioni veloci! Ma non tutti i monoculari sono uguali. In BRESSER troverai una vasta selezione di modelli diversi. Quindi, qual è quello giusto? Per aiutarti a decidere, abbiamo raccolto qui le informazioni più importanti su questi pratici strumenti.

Bresser Monokular

Pratici sotto ogni aspetto – ambiti d’uso dei monoculari

I monoculari sono veri e propri strumenti tuttofare, adatti per un'ampia varietà di applicazioni. Prima di iniziare la ricerca del tuo modello ideale nel sito bresser.de, dovresti avere le idee chiare riguardo all’uso che farai dell’ottica. Perché su queste si basa la scelta del monoculare giusto. Ecco i principali ambiti d’uso di questi piccoli cannocchiali:

  1. Passeggiate
    Con un compatto monoculare BRESSER, durante una passeggiata nessun animale può coglierti di sorpresa: potrai osservarlo da vicino, a seconda dell’ingrandimento. E potrai anche ammirare in dettaglio panorami mozzafiato.
  2. Escursioni
    Durante un’escursione o un lungo trekking, puoi orientarti rapidamente con un’occhiata attraverso il monoculare, oppure semplicemente goderti il paesaggio. In questi casi ogni grammo è importante, motivo per cui dovresti prendere in considerazione soprattutto il peso.
  3. Viaggi
    Campeggio, crociera, viaggi con lo zaino in spalla: soprattutto quando lo spazio è scarso, un monoculare può essere interessante. Qui dimensioni e peso sono fattori importanti. In questo modo, un grande momento può diventare ancora più grande grazie a un’ottica particolarmente piccola.
  4. Eventi
    Concerti, eventi sportivi e simili ci offrono molti bei momenti che vale la pena di vedere da vicino. Se vuoi usare il tuo monoculare soprattutto durante un evento, o comunque per osservazioni in cui gli oggetti sono in movimento, prendi in considerazione un campo visivo ampio. In questo modo potrai seguire meglio cosa sta accadendo.
  5. Sport acquatici
    Con un monoculare impermeabile di BRESSER potrai vedere lontano anche nelle uscite in barca a vela, a motore, ecc. L’acqua è una superficie in movimento, quindi meglio scegliere un monoculare con un ingrandimento basso, da sette a otto volte. Altrimenti l’immagine appare troppo mossa e non riuscirai e distinguere nulla.

Più lontano di quanto l'occhio possa vedere - l'ottica nel monoculare

Il criterio più importante nella selezione del monoculare è e rimane l'ottica. Il dispositivo può essere piccolo e leggero, ma se vedi male l’oggetto che stai osservando, non hai ottenuto nessun vantaggio. Quindi è bene occuparsi dei valori più importanti. Solo così puoi valutare le prestazioni di un monoculare e capire se è adatto all’uso che vuoi farne. 

Ingrandimento e diametro dell’obiettivo

Le prime cifre di solito appaiono già nel nome, in questo modo: 10x42, 8x25, 7x42 ecc. Sono così evidenti per un buon motivo: l'ingrandimento (primo numero) e il diametro dell’obiettivo (secondo numero) sono infatti le caratteristiche più importanti di un monoculare. In base all'ingrandimento puoi stabilire quanto l’ottica ti permette di avvicinare l’oggetto. Esiste una formula molto semplice per rappresentare questo aspetto:
Ingrandimento x 100 = distanza in metri alla quale l'oggetto appare come se fosse a 100 m di distanza

Un uccello a 800 m di distanza in un monoculare con ingrandimento 8x appare come se fosse a soli 100 m di distanza. Con un ingrandimento di 10x, invece, l'amico piumato può essere a 1000 m di distanza e apparire come se fosse a 100 m. Ma questo non significa che più grande sia sempre meglio. Perché la risoluzione dei dettagli di un oggetto dipende dal diametro e dal materiale della lente, dal rivestimento e dalla qualità dell'intera ottica. Inoltre, un ingrandimento elevato può perfino essere un ostacolo per alcune applicazioni. Infatti, le vibrazioni dell’immagine sono più intense su superfici instabili come l’acqua. Inoltre, un monoculare con un ingrandimento alto di solito porta con sé un campo visivo più piccolo, il che rende difficile trovare e inseguire gli oggetti in movimento.

Il diametro dell’obiettivo indica la dimensione della lente situata nella parte anteriore del monoculare . In termini di prestazioni di imaging, in questo caso effettivamente più è grande, meglio è. Infatti, più luce arriva al tuo occhio passando attraverso il monoculare, più l'immagine è luminosa. Si tratta di un fattore importante, se ti piace molto stare all’aperto anche in condizioni di luce difficili. Tuttavia, l'ottica diventa anche più pesante. Quindi, se tiri fuori gli scarponi da trekking solo con il Sole splendente, un obiettivo con diametro più piccolo sarà più leggero da trasportare.

Campo visivo

Un altro fattore che dovresti da prendere in considerazione quando scegli il monoculare ideale è il campo visivo. Il campo visivo indica la dimensione in metri dell’area che puoi vedere attraverso il monoculare a una distanza di 1000 metri. Non sorprenderti: qui a volte si trova un’indicazione in gradi. Se moltiplichi questa indicazione per 17,45, ottieni il valore in metri. Un monoculare ad alto ingrandimento ha sempre un campo visivo più piccolo. Se ti piace guardare paesaggi, edifici storici e altri oggetti piuttosto fermi in dettaglio, un campo visivo piccolo non è un problema. Diventa particolarmente importante avere un campo visivo il più ampio possibile quando entra in gioco la velocità. Un uccello che vola in cielo o lo sprint di un atleta saranno più facili da trovare e inseguire con lo sguardo.

Messa a fuoco ravvicinata

A volte non serve perdersi con lo sguardo in lontananza, perché il bello da osservare è davvero vicino. Per esempio, se vuoi ammirare farfalle o altri insetti con il tuo monoculare, un valore di messa a fuoco ravvicinata il più basso possibile è assolutamente vantaggioso. Si riferisce alla distanza minima alla quale il monoculare fornisce un'immagine nitida e chiara.

Bresser Monokular



Fattore crepuscolare e luminosità

Partendo dall’ingrandimento e dal diametro dell’obiettivo di un monoculare, si possono calcolare due valori standard, utili per confrontare modelli diversi: il fattore crepuscolare e la luminosità. Il fattore crepuscolare determina la riconoscibilità dei dettagli in condizioni di luce scarsa. Qui vale la regola: più il numero è alto, migliori sono le prestazioni. La luminosità dà un'indicazione sulla luminosità dell'immagine che vedi attraverso il monoculare .

Ma attenzione: entrambi i valori non tengono ancora conto della dotazione dell'ottica. Un materiale in vetro di alta qualità e un rivestimento speciale possono aumentare notevolmente le prestazioni di un monoculare . Per esempio, tutti i monoculari BRESSER, per garantire buone prestazioni di imaging, sono dotati di vetro ottico almeno Bk-7 (vetro crown borosilicato). Chi cerca una risoluzione dei dettagli ancora migliore e un'immagine più luminosa, troverà anche modelli con vetro crown-bario (BaK-4). E anche quando si tratta di rivestimento, che riduce i riflessi e aumenta la trasmissione della luce, i monoculari BRESSER garantiscono una buona riproduzione dell’immagine. Dal rivestimento standard completo al migliore rivestimento multistrato, al multistrato completo di alta qualità: per ogni esigenza c’è il giusto trattamento.

Ben congeniato: il corpo del monoculare

Oltre all'ottica, prima di scegliere finalmente il tuo monoculare è bene prendere in considerazione alcuni altri aspetti. Poiché le avventure all’aria aperta a volte possono avvenire in condizioni difficili, l’esperienza insegna che il corpo deve essere molto resistente. Un’armatura (parziale) in gomma sul monoculare protegge l'ottica in caso di urti e offre anche una maggiore presa. Tuttavia, qui ci sono differenze qualitative. La robusta armatura in gomma su tutti i monoculari BRESSER è resistente alla luce e insensibile alle radiazioni solari durante il normale utilizzo.

La natura ti attrae anche in caso di maltempo? Allora conviene un monoculare impermeabile, che non permette infiltrazioni all’interno. Un riempimento di gas protettivo aggiuntivo impedisce alle lenti di appannarsi dall'interno in caso di forti sbalzi di temperatura, così hai sempre una visione chiara. Chi indossa gli occhiali dovrebbe poi prestare particolare attenzione alla presenza, nel monoculare, di conchiglie oculari pieghevoli o twist-up. In questo modo la distanza tra l'occhio e la lente dell'oculare può essere regolata alla perfezione anche se si osserva con ausili visivi.

Che tu sia invincibile negli sport acquatici, instancabile nelle escursioni o inarrestabile giramondo: dà un’occhiata ai monoculari BRESSER e trova subito il modello che fa per te!

Bresser Monokular