Notte della Terra: ci uniamo!

La Notte della Terra del 23 settembre consiste nello spegnere la luce artificiale per una notte intera per attirare l'attenzione sull'inquinamento luminoso esistente.

Noi di Bresser sosteniamo la campagna della Notte della Terra perché l'esperienza di una notte buia sotto il cielo stellato è riservata a sempre più persone. Molti bambini delle grandi città non hanno mai visto la Via Lattea con i loro occhi. L'astronomia sta diventando sempre più una scienza astratta senza alcuna relazione con la propria vita. Ma la lotta contro l'inquinamento luminoso non riguarda solo gli astronomi dilettanti che vogliono sperimentare o fotografare i cieli stellati con telescopi o binocoli. Le notti luminose danneggiano la natura in molti modi. Troppa luce artificiale colpisce gran parte del regno animale, compresi gli insetti, gli uccelli e soprattutto gli habitat nei corpi d'acqua o nel mare. Anche noi umani soffriamo di un ritmo giorno-notte disturbato, e i rischi per la salute stanno diventando sempre più chiari. Per noi, non solo l'astronomia, ma anche l'osservazione della natura fa parte della nostra passione.
Ci auguriamo che la campagna abbia successo, e che in futuro si possa godere non solo di una notte buia all'anno. Le conseguenze dell'inquinamento luminoso vi sono mostrate dall'iniziativa Godfathers of the Night:

Come puoi partecipare?

L'azione è più facile che mai e tutti possono partecipare - anche nelle prossime notti. Qui troverete importanti soluzioni per ridurre l'inquinamento luminoso chiaramente riassunte:

DI punti più importanti per voi a colpo d'occhio:

    1. spegnere l'illuminazione esterna - per esempio l'illuminazione del giardino, l'illuminazione della facciata, ecc.
    2. chiudete le tende, le tende a rullo o le tende - in questo modo non siete seduti al buio, ma meno luce arriva all'esterno.
    3. Lare luce solo verso il suolo dove è necessario
    4. usare rilevatori di movimento
    5. se c'è bisogno di luce, utilizzare fonti di luce giallastra (fino a una temperatura di colore massima di 2700K)

E ora: spegnete la luce e godetevi il cielo stellato!